TRATTAMENTO DATI PERSONALI – INFORMATIVA PRIVACY

Lo Studio Notarile effettua il trattamento dei dati personali sensibili e comuni, su supporto cartaceo o digitale, per svolgere le attività derivanti dalle relazioni in essere fra le parti anche per mezzo di elaboratori elettronici in conformità al disposto del D.Lgs.196/2003 ed all'allegato B del suddetto decreto, conservando tali dati presso la propria sede indicata in epigrafe sotto la responsabilità del responsabile, incarico attualmente ricoperto per lo Studio Notarile dal notaio stesso. I dati possono essere messi a conoscenza di dipendenti o consulenti dello studio, tenuti al rispetto della normativa vigente (nel caso dei dipendenti secondo le precisazioni delle lettere di incarico al trattamento consegnate dallo Studio Notarile), nonché eventualmente di terzi sempre se ciò risulti necessario per dare corso alle attività derivanti dalla relazione in essere. Il consenso al trattamento dei dati è necessario e, in caso di rifiuto, alcune attività potrebbero non essere consentite allo Studio Notarile. In base a quanto prescritto dal D.Lgs. 196/2003 ogni interessato ha diritto di: - avere conferma di: l'esistenza di dati (e averne comunicazione); l'origine dei dati personali; le finalità e modalità del trattamento; la logica applicata al trattamento con strumenti elettronici; gli estremi identificativi del titolare e dei responsabili dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; - ottenere l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione dell'avvenuto aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati, e la conferma della cancellazione, trasformazione in forma anonima o blocco dei dati trattati in modo illegittimo e la comunicazione di tali attività a coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, purché possibile e purché non comporti mezzi sproporzionati; - opporsi, per motivi legittimi e anche solo in parte, al trattamento di dati personali che lo riguardino a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.